domenica 2 luglio 2017

La regione Lazio dice di no (giustamente) al progetto della discarica della Paguro di Aprilia. Invece a Borgo Montello con motivi ben più gravi (oltre a quelli della Paguro, arresti, sequestri, processi, inquinamento delle falde) hanno approvato la sopraelevazione anche se l'iter non era ultimato. Per questi e altri motivi dovrebbero bocciare i nuovi progetti che invece risultano ancora in corso. La regione Lazio targata Zingaretti Buschini non rispetta l'ambiente e divide i cittadini in serie A e serie C quelli di via Monfalcone. Questo è disprezzo dell'intelligenza, della Costituzione, ma anche dell'umanità. Buschini e Zingaretti come fate a fare riferimento alla legalità se fate queste differenze?

videoMonitor Lazio tv 22 giugno 2017

Nessun commento: