domenica 17 novembre 2019

comune di Latina il 21 novembre ore 11,30 seduta question time interrogazione sito discarica di Borgo Montello, presentata dal consigliere comunale Marchiella


tratto da
http://trasparenza.comune.latina.it/web/albo/albo-pretorio;jsessionid=5DAAF2AE89FD1D1A6442CF169D166023

Contro l’allevamento intensivo: cittadini vs esercito dei polli 1-0

Contro l’allevamento intensivo: cittadini vs esercito dei polli 1-0

Carne e sostenibilità - In un comune delle Marche, un comitato lotta per impedire l’impianto da 2.200.000 animali

Cassino, veleni sepolti a Nocione: dopo 20 anni c'è la prova

https://www.lastampa.it/cronaca/2019/11/16/news/il-maltempo-flagella-l-italia-e-allerta-in-11-regioni-1.37911780
di Vincenzo Caramadre Il messaggero Frosinone) Veleni sepolti: c'è la prova. Al via ieri mattina le operazioni di scavo per sondare i terreni in località Nocione a Cassino, dove c’è il forte sospetto che, negli anni 90, siano stati interrati rifiuti pericolosi e solidi urbani. E dai dai primi riscontri, a pochi centimetri dalla superficie, è emersa proprio la presenza di rifiuti solidi urbani. Una montagna di rifiuti sepolti. Sondaggi che sono stati il culmine di un’intensa attività di indagine c...
Altro...
Informazioni su questo sito web
ILMESSAGGERO.IT
Veleni sepolti: c'è la prova. Al via ieri mattina le operazioni di scavo per sondare i terreni in località Nocione a Cassino, dove c’è il forte sospetto che, negli...

Il maltempo flagella l'Italia, in Toscana esondano i fiumi. Valanga sulle case sopra Bolzano È allerta in 11 Regioni. L’ Arno supera il primo livello di guardia. In Alto Adige 11mila senza luce. A Roma grave un ragazzo nell’auto schiacciata da un albero

https://www.lastampa.it/cronaca/2019/11/16/news/il-maltempo-flagella-l-italia-e-allerta-in-11-regioni-1.37911780
(La Stampa online) Neve, mareggiate, acqua alta. L'ondata di maltempo portata da una perturbazione atlantica continua a flagellare gran parte dell'Italia ed è allerta per rischio idrogeologico in ben 11 regioni. Problemi soprattutto in Alto Adige, dove 11mila famiglie sono senza corrente elettrica, una quarantina le strade chiuse. In Val Martello, alle 8.50 di stamattina, una valanga si è abbattuta su una zona abitata. Per il momento non si hanno notizie se la slavina abbia i...
Continua a leggere
LASTAMPA.IT
È allerta in 11 Regioni. L’ Arno supera il primo livello di guardia. In Alto Adige 11mila senza luce. A Roma grave un ragazzo nell’auto schiacciata da un albero

Discariche abusive e terreni inquinati i carabinieri del nucleo elicotteri denunciano dieci persone

https://www.ilmessaggero.it/rieti/discariche_terreni_inquinamento_carabinieri_elicotteri-4867270.html
(Il Messaggero Rieti) Sta iniziando ad assumere i tratti di un vero e proprio rischio ambientale, la scoperta sempre più frequente di discariche abusive nel territorio della provincia da parte degli uomini del 16esimo Nucleo elicotteri Carabinieri Rieti guidati dal capitano Adolfo Donatiello.
Situazioni che rischiano di intaccare la fama di una provincia che per anni si è promossa come «attraente per natura».
E in questi giorni, il bilancio delle denunce per quanto scoperto i...
Altro...
Informazioni su questo sito web
ILMESSAGGERO.IT
RIETI - Sta iniziando ad assumere i tratti di un vero e proprio rischio ambientale, la scoperta sempre più frequente di discariche abusive nel territorio della provincia da parte degli uomini...

Alberi caduti e vento, 200 interventi Vigili del fuoco subissati di chiamate dal centro alla periferia

http://www.ansa.it/lazio/notizie/2019/11/17/alberi-caduti-e-vento-200-interventi_e6ecc3ac-b649-4ace-a678-09412610f5e1.html

Maltempo: nel Grossetano 153 mm pioggia 2 persone soccorse vvf. Precipitazioni forti pure Aretino-Senese

http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2019/11/17/maltempo-nel-grossetano-153-mm-pioggia_ae310994-c262-4563-b3be-ea916f506a3f.html

I digestori anaerobici rilasciano frequentemente emissioni atmosferiche maleodoranti di tipo diffuso, tra cui le più rilevanti (ammoniaca e gas serra) provengono dal materiale stoccato. Inoltre circoleranno centinaia di camion per il trasporto della biomassa.

https://www.facebook.com/giuseppina.ranalli/posts/10206878238432139
Le falsità sul #biometano.
Gli impianti a biometano sono sicuri.
FALSO
Gli incidenti sono frequenti: fughe di gas, scoppio delle membrane gasometriche, rottura integrità delle vasche di stoccaggio che provocano incendi ed esplosioni oppure sversamenti di digestato e contaminazione delle falde acquifere. Quest'ultimo inquinamento porta spesso al divieto di utilizzo dell’acqua anche a distanza di chilometri dall’impianto, alla moria di pesci.
I digestori anaerobici rilasciano frequentemente emissioni atmosferiche maleodoranti di tipo diffuso, tra cui le più rilevanti (ammoniaca e gas serra) provengono dal materiale stoccato. Inoltre circoleranno centinaia di camion per il trasporto della biomassa.
Le falsità sul #biometano.
Gli impianti a biometano sono sicuri.
FALSO
Gli incidenti sono frequenti: fughe di gas, scoppio delle membrane gasometriche, rottura...
Altro...
VIVEREFANO.COM
Abbiamo ascoltato il Sindaco SERI dichiarare a novembre trasmissione primo cittadino “… il digestore anaerobico non è inquinante assolutamente …questi impianti sono ad inquinamento 0 …. ” sollecitato dalla giornalista sul sito di Bellocchi ha dichiarato “.. di zona industriale abbiamo s...

digestore anaerobico, e le dichiarazioni esposte dal Sindaco Seri e da Aset, non è vero che non puzza, non inquina, non emette nocive polveri sottili, che il compost prodotto è di qualità.

https://www.viverefano.com/2019/11/18/comitato-referendario-perch-no-al-digestore-anaerobico/755611?fbclid=IwAR0-5s2sAIpwBMy3XkVivAq4NrkdRAvi91hWOWeR566uAFWh589gRR1z0y8
La trasformazione di biogas in biometano è un processo altamente inquinante. Il biogas prodotto dal processo di digestione è una miscela gassosa che oltre al metano (da 55 fino al 70% in caso di umido di buona qualità) contiene anidride carbonica (30/45%), vapore acqueo, acido solfidrico, idrogeno, ossigeno, azoto, ammoniaca, silossani, VOCS (composti organici volatili) e particolato.
VIVEREFANO.COM
Abbiamo ascoltato il Sindaco SERI dichiarare a novembre trasmissione primo cittadino “… il digestore anaerobico non è inquinante assolutamente …questi impianti sono ad inquinamento 0 …. ” sollecitato dalla giornalista sul sito di Bellocchi ha dichiarato “.. di zona industriale abbiamo s...

il canale Botte questa mattina alle 8,30 nel centro abitato di Pontinia (Migliara 47 e 1/2)



ILVA Taranto Fare soldi con la CO²: inquinare conviene. Fq MillenniuM Il polo di Taranto ha incassato 470 milioni grazie ai “permessi” per emettere gas serra

il fatto quotidiano 15 novembre 2019 CHIARA BRUSINI
E MARCO PROCOPIO
L’Ilva di Taranto, impianto
tra i più inquinanti d’Ita -
lia, negli anni a cavallo tra la
gestione dei Riva e il commissariamento
ha incassato più di
470 milioni di euro proprio
grazie all’anidride carbonica
diffusa nell’ambiente. E il paradosso
non riguarda solo
l’acciaieria che ora Arcelor-
Mittal vuol ridare allo Stato.

LA CORTE EUROPEA Rogo ThyssenKrupp, “Berlino consegni manager condannati

il fatto quotidiano  15 novembre 2019

Angelo Bonelli PROPOSTA Riconversione industriale e tecnologia I Verdi: “Per Taranto il modello siano Bilbao e il bacino della Ruhr”

il fatto quotidiano 14 novembre 2019

Ilva Taranto “Immunità, una legge incostituzionale e un brutto segnale”. FeliceCasson L’ex pm e senatore: “A l l o ra perché darla solo a un’impresa e non a 3 o 10?”. I REATI DEL PASSATO Dal punto di vista penale nessuno può essere chiamato a rispondere per fatti commessi da altri nel passato. Su questo non ci piove UNA VECCHIA STORIA Ho un articolo del ’72 in cui Cefis minaccia di chiudere Marghera davanti a indagini dei pm: si torna al passato, anzi prima non si osava così tanto

il fatto quotidiano 14 novembre 2019 di Silvia Truzzi

Ilva, la maggioranza (per ora) disinnesca il pericolo “scudo”.Paure e sconfessioni Dai senatori ai big 5s: “Taranto non sarà il nuovo Tav e non farà cadere il governo”. GUERRE INTERNE Tuttofermo Al Senato i 5S pronti a “d i s c u t e re ” le proposte del premier dopo le minacce del “capo”. Alla Camera cassati gli emendamenti di Italia Viva sul ripristino del salvacondotto


il fatto quotidiano 14 novembre 2019 CDF