venerdì 17 agosto 2018

Difendiamo l'orango, domenica è la sua giornata. La specie, a rischio estinzione, è minacciata dalla deforestazione: il suo habitat sparisce per far posto a piantagioni di palme da olio. Iniziative speciali del Bioparco di Roma per conoscere meglio questo primate e difenderlo di MARIA FRANCESCA FORTUNATO

https://www.repubblica.it/ambiente/2018/08/16/news/domenica_e_la_giornata_internazionale_dell_orango-204257291/?ref=RHPPBT-VA-I0-C4-P13-S1.4-T1
MINACCIATO dalla deforestazione selvaggia e dai bracconieri, l'orango è sempre più a rischio estinzione. Nel solo Borneo negli ultimi 16 anni sono scomparsi 100mila esemplari: un massacro silenzioso e sottovalutato. Per festeggiare questo primate e sollecitarne la difesa c'è (anche) una giornata internazionale, fissata il 19 agosto (quest'anno cade di domenica).
Visualizza l'immagine su Twitter
Visualizza l'immagine su Twitter
Orangutan Project...
Continua a leggere
REPUBBLICA.IT
La specie, a rischio estinzione, è minacciata dalla deforestazione: il suo habitat sparisce per far posto a piantagioni di palme da olio. Iniziative

L'inquinamento era arrivato anche sulla spiagge della provincia di Latina. Il disastro dei dischetti in mare: l'inchiesta si allarga

http://allnews24.org/il-disastro-dei-dischetti-in-mare-linchiesta-si-allarga/
L'inquinamento era arrivato anche sulle spiagge della provincia di Latina.Capaccio.
Supplemento d’indagini, per consentire ai periti nominati dalla procura di ultimare le verifiche. Si parla del depuratore di Varolato a Capaccio Paestum, saltato alla ribalta delle cronache nazionali per la questione dei tristemente noti dischetti di plastica che hanno invaso tutto il mar Tirreno.
L’ipotesi di reato sul quale lavorano da mesi gli investigatori è disastro ambientale: al momen...
Altro... (immagine tratta da http://allnews24.org/wp-content/uploads/2018/08/il-disastro-dei-dischetti-in-mare-linchiesta-si-allarga.jpg)
ALLNEWS24.ORG

dopo le proteste del M5S e l'interrogazione in regione Circeo, sigilli sulla scogliera: sequestro d'urgenza della Procura San Felice Circeo - Contestate occupazioni e innovazioni abusive sull'area demaniale

https://www.latinaoggi.eu/news/cronaca/65735/circeo-sigilli-sulla-scogliera-sequestro-durgenza-della-procura
Sigilli sulla scogliera di San Felice Circeo., nell'area di Quarto Caldo su via delle Batterie Il provvedimento d'urgenza è stato firmato dal sostituto procuratore Giuseppe Miliano ed eseguito dai carabinieri forestali della Stazione di Sabaudia. Contestata l'occupazione e innovazioni abusive su demanio. I sigilli sono stati apposti sulle opere realizzate dai privati: i cartelli di divieto, muretti, piscina e scala per l'accesso al mare. di Federico Domenichelli
LATINAOGGI.EU
Contestate occupazioni e innovazioni abusive sull'area demaniale

Diecimila i ponti con la 'revisione scaduta' in Italia E sul web è psicosi foto, 'questo è sicuro?'

https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/08/16/diecimila-i-ponti-con-la-revisione-scaduta-in-italia_759ab467-5a60-4870-b2f3-b7d680bd0945.html
ovviamente stiamo tutti tranquilli... se un ponte dovesse crollare dalle nostre parti o vicino a dove transitiamo abitualmente o per caso ci sarà sempre almeno una scusa per chi doveva controllare e non l'ha fatto, chi doveva mettere in sicurezza e non ha provveduto, chi doveva fare manutenzione e non è potuto intervenire. Spero non ci siano altre vittime innocenti da piangere. Prima di chiedere nuove e inutili opere voi tutti tifosi degli appalti che spesso finiscono in inchieste per corruzione, chiedete la messa in sicurezza di quelle che abbiamo e che rischiamo di non poter più utilizzare.

ovviamente stiamo tutti tranquilli... se un ponte dovesse crollare dalle nostre parti o vicino a dove transitiamo abitualmente o per caso ci sarà sempre almeno una scusa per chi doveva controllare e non l'ha fatto, chi doveva mettere in sicurezza e non ha provveduto, chi doveva fare manutenzione e non è potuto intervenire. Spero non ci siano altre vittime innocenti da piangere. Prima di chiedere nuove e inutili opere voi tutti tifosi degli appalti che spesso finiscono in inch...
Continua a leggere
ANSA.IT
E sul web è psicosi foto, 'questo è sicuro?' (ANSA)

"In Italia i ponti 'scaduti' e da revisionare sono circa diecimila. Gli elementi principali alla base del rischio crollo, secondo i dati, sono i volumi di traffico e l'età dei manufatti. Quando quest'ultima è superiore a 50 anni e le strutture sono ancora interessate da grossi volumi di traffico, si accende un campanello d'allarme: questi ponti sono diecimila. Purtroppo la normativa che regola le nuove costruzioni, introducendo il grado di sicurezza strutturale, è solo del 2008". Lo ha detto all'ANSA il direttore dell'Istituto per le Tecnologie della Costruzione del Cnr, Antonio Occhiuzzi.
"Questo è sicuro?", e sotto la foto dei pilastri degradati di un ponte che sorreggono una strada percorsa da auto e camion. Sono migliaia le condivisioni di post come questo che negli ultimi due giorni diffondono la 'psicosi crolli' sul tam tam dei social dopo la tragedia di Genova. Sul web si scatena rabbia, denuncia e paura dopo il crollo del ponte Morandi. Sulle timeline di Facebook e twitter si susseguono le immagini scattate dagli utenti che a primo impatto fanno impallidire, ma i cui rischi paventati non sono verificabili da una semplice foto. Tanti manifestano timori, accompagnati a volte da analisi superficiali che scatenano commenti al vetriolo o anche nevrosi. "Attenzione! Denunciate tutti i ponti e infrastrutture in stato di dissesto o in avaria. Condividi questo video e tagga Danilo Toninelli", si legge in una frase sotto un video Facebook dove si vedono parti cadenti di calcestruzzo rimosso con facilità dai colpi di un semplice bastone, con il ferro che affiora completamente in superficie. "Ma i controlli verranno fatti?", commenta un utente, mentre altri elencano i ponti del proprio Comune, dove giurano non passeranno più "se non verrà messo in sicurezza". In altre immagini si vede invece il ferro delle gabbie interne dei pilastri attaccato dalla ruggine, che rigonfiando stacca parti di cemento. Anche in questi casi la forza delle immagini si trasforma in presagi per chi commenta: "Faccio quella strada tutti i giorni. E spero che adesso le denunce di noi cittadini vengano ascoltate. Quante opere e strutture sono fatiscenti e senza più controlli?", si legge in un altro intervento, che segue una catena di discussioni su polemiche e indignazione. Ma c'è anche chi punta il dito contro "anni di speculazione edilizia e corruzione", come le foto postate di ponti che attraversano agglomerati di case.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

ambiente da tutelare Sabaudia - San Felice Circeo la campagna dell'ente parco nazionale. Campo sportivo a Pontinia tante decine di migliaia di euro spesi, ancora problemi, scatta l'interrogazione. Solidarietà al sindaco di Sabaudia Giada Gervasi contro l'intimidazione mediatica

Latina editoriale oggi

Pontinia cambio ai vertici dei settori le nomine per il Suap e bilancio. Per le scuole, secondo l'ingegnere Giovanni Bottoni, assessore solo allarmismo, ecco l'elenco dei lavori fatti. La proprietà privata della fondazione Scalfati del Lago di Paola a Sabaudia un patrimonio da salvare. Circe 2.0 portale da Corte dei conti

Latina editoriale oggi

applicazione decreto terra dei fuochi in provincia di Latina: il 17 settembre inizierà il processo contro la persona che bruciava rifiuti a Maenza con plastica ed altro, dopo la convalida dell'arresto rimesso in libertà

Latina editoriale oggi

Trenta viadotti vecchi: in pista una task force contro i rischi 17 AGOSTO 2018 La tragedia di Genova fa scattare controlli a tappeto. Non è esclusa la demolizione del ponte Morandi ad Agrigento DI ANTONIO FRASCHILLA

https://rep.repubblica.it/pwa/locali/2018/08/17/news/trenta_viadotti_vecchi_in_pista_una_task_force_contro_i_rischi-204289903/
In Sicilia ci sono almeno una trentina di viadotti vecchi. Viadotti in qualche caso senza alcuna manutenzione straordinaria, ormai da diversi anni, da chi ne dovrebbe avere cura: Province, Cas, Anas, Ferrovie e Comuni. L’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, ha messo in piedi una task- force insieme al dipartimento e alla Protezione civile, e ha già stilato un elenco di ponti e viadotti da monitorare. Tenendo ben presente che la responsabilità sulla tenu...
REP.REPUBBLICA.IT
(Rep: abbonati per leggere l'articolo) La tragedia di Genova fa scattare controlli a tappeto. Non è esclusa la demolizione del ponte Morandi ad Agrigento

cimitero di Latina, crematorio progetto da valutare, chiesto il parere all'avvocatura per la convenzione con Ipogeo

Latina editoriale oggi

Latina e l'urbanistica, per la pianificazione è l'ora della verità. Dalla Marina allo Scalo una città da ripensare

Latina editoriale oggi

Enrico Tiero l'uomo che governa Carlo Medici presidente della Provincia di Latina, la prima cambiale politica, adesso arriva la prossima. Una serie di funzioni che lo rendono più potente dello stesso presidente

Latina editoriale oggi

L’uomo da un milione di alberi. La #riforestazione come missione di vita: più di un milione di alberi circondano oggi l'azienda agricola di Eymundur Magnusson. Li ha piantati tutti lui, nel corso di oltre quarant'anni di lavoro #CarloPetrini #RFood @repubblica

http://www.slowfood.it/luomo-da-un-milione-di-alberi/#goTop
Quando si inizia la fase di atterraggio nel piccolissimo aeroporto di Egilsstadir, nell’est del’Islanda, il paesaggio che si gode dall’aereo è mozzafiato. Le ultime tracce di neve, viste alla fine di maggio, lasciano spazio a un territorio che sembra nato per il pascolo e che si alterna ai numerosissimi piccoli specchi d’acqua che costellano questa regione.
http://www.slowfood.it/luomo-da-un-milione-di-alberi/#goTop
Da qui, in quindici minuti di auto si raggiunge Vallanes, ch...
Continua a leggere

il 20 agosto la provincia di Latina farà l'estrazione degli operatori per la manutenzione stradale SSPP dell’Isola di Ponza - bonifica asfalti ammalorati a causa della chiusura della SS 699 - regimentazione acque meteoriche lungo la viabilità provinciale per la riduzione del rischio idrogeologico


Premesso che 1. con le seguenti determinazioni dirigenziali sono stati approvati i progetti nonché prevista l’indizione della gara mediante procedura negoziata per l’affidamento dei lavori rispettivamente  n. 662 del 08.08.2018avente per oggetto “Intervento urgente di manutenzione straordinaria dei piani viabili delle SSPP dell’Isola di Ponza” – CUP J97H1800037001 – Id MIT 00420.18.LT – CIG 75553285E6” ;  n. 668 del 09.08.2018avente per oggetto “Accordo Quadro bonifica asfalti ammalorati a causa della chiusura della SS 699” CUP J47H18000260001 – ID MIT 00494.18.LT - CIG 7555853724;  n. 672 del 16.08.2018avente per oggetto “Accordo Quadro per interventi di regimentazione acque meteoriche lungo la viabilità provinciale per la riduzione del rischio idrogeologico – LOTTO AREA NORD CUP J17H18000600001 – ID MIT 00463.18.LT- LOTTO AREA SUD CUP J87H18000850001 – ID MIT 00424.18.LT 2. sono in corso di perfezionamento le proposte di determinazioni relative all’approvazione dei progetti e indizione gara dei seguenti interventi:  “Accordo Quadro per la realizzazione di interventi di miglioramento delle condizioni di sicurezza dei parapetti dei ponti – LOTTO AREA NORD CUP J17H180005900011 – ID MIT 00464.18.LT- LOTTO AREA CENTRO CUP J77H18000360001– ID MIT 00467.18.LT;  “Intervento di miglioramento delle condizioni di sicurezza dei parapetti lungo lea SP Roccasecca dei volsci” CUP J57H18000460001 – ID MIT 00465.18.LT; Dovendo procedere alla selezione delle ditte iscritte nell’ Elenco di operatori economici per la partecipazione a procedure negoziate relative a lavori, servizi e forniture per un importo compreso tra €. 40.000,00 e €. 1.000.000,00. Anni 2016-2018” il cui ultimo aggiornamento, a tutto il 31.08.2018, è stato approvato con determinazione dirigenziale n. 236 del 06.08.2018,Risultati immagini per immagine limite velocità 30 km/h

Estrazione in seduta pubblica elenco soggetti da invitare alle procedure negoziate per l’affidamento di lavori stradali connessi a finanziamento del Ministero Infrastrutture e Trasporti di cui ai CUP J17H18000600001 - J17H18000590001 - J57H18000460001 - J77H18000360001 - J97H1800037001 - J57H18000470001 - J87H18000850001. Avviso estrazione seduta pubblica elenco operatori signed.pdf
Si comunica che la Provincia di Latina procederà in seduta pubblica il 20.082018 alle ore 11.30, presso il Settore Viabilità della Provincia di Latina in via Don Minzoni , 9 Latina, all’estrazione degli operatori economici da invitare secondo i criteri indicati nella determinazione in premessa.

Tre milioni per il ponte Giovanni XXIII progettato da Morandi sul lago di Paola a Sabaudia, il sindaco Gervasi scrive al governo dei ministri Toninelli e Salvini. Dopo i fatti di Genova si scopre che anche i viadotti di Latina sono senza manutenzione. Latina Stella Maris processione di ferragosto diventa un flop. La buona sanità ai tempi di Zingaretti e del pd: ospedale Santa Maria Goretti al collasso. L'aguzzioni di lucky era un orco. Aprilia sparano piombini all'immigrato


Nessun testo alternativo automatico disponibile.

https://www.facebook.com/latinaoggieditoriale/photos/a.137264413146362/992839190922209/?type=3&theater

provincia di Latina Tiero è passato all'incasso, la prima cambiale politica di Carlo Medici. Fondi braccianti schiavi, in manette caporale con le armi. Omicidio ad Aprilia analisi sulla pistola.


L'immagine può contenere: 1 persona

https://www.facebook.com/latinaoggieditoriale/photos/a.137264413146362/990586771147451/?type=3&theater